AZIENDAPRODOTTIRACINGUSO E MANUTENZIONENEWS ED EVENTIRETE DI VENDITA
Faenza, Italia - 14 Settembre 2008
David Philipphaerts, campione del mondo classe MX1
David Philipphaerts, campione del mondo classe MX1
Tyla Rattray, campione del mondo classe MX2
Tyla Rattray, campione del mondo classe MX2

MONDIALE MX: REGINA CAMPIONE DEL MONDO CON PHILIPPAHERTS E RATTRAY

Si è disputato domenica, sotto gli occhi di trentamila spettatori, un entusiasmante finale di stagione per la classe MX, con l’assegnazione dei titoli iridati nella gara conclusiva del mondiale.

A Monte Coralli, il crossodromo di Faenza, i piloti hanno affrontato una pista di 1.550 metri estremamente tecnica, spettacolare ed impegnativa, che ha visto trionfare i colori Regina.

 

Il pilota Yamaha David Philippaherts, al suo primo successo iridato, si è aggiudicato il Campionato del mondo di Motocross classe MX1, regalando all’Italia il decimo titolo nella storia di questo sport.

Dopo il terzo posto della prima manche, dietro a Nagl e De Dycker, Philippaerts ha condotto una seconda manche senza errori, che gli ha consentito di raggiungere questo straordinario successo e di coronare il suo sogno.

 

Ma la giornata non finisce qui. Regina ha brillato anche in classe MX2, conquistando il titolo mondiale con il pilota sudafricano Tyla Rattray (KTM), che ha preceduto in classifica l’inglese Searle (KTM) e il francese Aubin (Yamaha), tutti con catene Regina. Il titolo MX2 è stato assegnato già alla fine di gara 1, grazie al secondo posto di Tyla, che ha chiuso la gara alle spalle del compagno di squadra Searle.

 

I neo campioni del mondo hanno entrambi utilizzato moto equipaggiate con la performante catena Regina 520 RX3, con perni cromizzati di eccezionale durezza e bussole sagomate, perfette per minimizzare l’allungamento della catena.

 

Queste due vittorie arricchiscono ulteriormente l’albo d’oro di successi Regina, portando a 265 i titoli mondiali conquistati nel corso della sua gloriosa storia iridata.

 

indicetorna su