AZIENDAPRODOTTIRACINGUSO E MANUTENZIONENEWS ED EVENTIRETE DI VENDITA
Valencia - 5 Aprile 2009
Haga, Ducati

DOPPIETTA PER HAGA A VALENCIA

 

La tappa spagnola del mondiale Superbike regala emozioni a tutti i fans Ducati. Haga sorprende con un’eccellente prestazione: il giapponese domina entrambe le gare e consolida la sua leadership mondiale. Anche Fabrizio sale due volte sul podio (seconda e terza posizione), e per Ducati è festa.

In gara uno Haga domina sin dai primi giri, riuscendo persino a battere il record della pista detenuto dal 2003 da Neil Hodgson, e lo abbassa ulteriormente nel corso di gara 2.

Noriyuki Haga (Gara 1 – 1°, Gara 2 – 1°)

“Oggi abbiamo fatto un ottimo lavoro e abbiamo portato a casa due grandi risultati. E’ semplicemente fantastico aver ottenuto i 50 punti e aver allungato in classifica generale. In gara 1 non ho fatto la migliore delle partenze ma ho recuperato subito e una volta davanti sono riuscito a ritagliarmi un bel vantaggio. Per gara 2 non abbiamo fatto grosse modifiche perché mi sentivo già molto a mio agio con la mia 1198. Ho avuto un buon feeling per tutto il fine settimana e dopo le prove l’obiettivo era proprio la doppietta. Sono felice di esserci riuscito e voglio ringraziare la mia squadra, che è stata fantastica, la Ducati e Xerox. E adesso non vedo l’ora che arrivi Assen!”.

 

Max Biaggi, partito in quinta fila (diciottesimo) riesce a chiudere la gara in ottava posizione.

 

Le moto di Noriyuki Haga e Michael Fabrizio montano la performante catena Regina 520 ORAW2, ideale per utilizzo racing.

 

 

SUPERBIKE

GARA 1 (23 giri, km. 92,115)

1. Haga (Ducati – Regina -) in 36’44”766 media 150,408 km/h;

2. Fabrizio (Ducati – Regina -) + 3”677;

3. Neukirchner (Suzuki) + 3”959;

 

 

GARA 2 (23 giri, km. 92,115)

1. Haga (Ducati – Regina -)  in 36’46”927 media 150,261 km/h;

2. Spies (Yamaha) + 5”105;

3. Fabrizio (Ducati – Regina -)  a 6”386;

 

 

SUPERSPORT

1. Crutchlow (GB-Yamaha) in 38’15”613 media 144,456 km/h;

2. West (Aus-Honda) + 0”171;

3. Sofuoglu (Honda - Regina -) a 8”408;

 

SUPERSTOCK

1. Corti (Suzuki) in 21’18”839 media 146,566 km/h;

2. Simeon (Ducati – Regina -) + 4”939;

3. Berger (Honda) + 7”339

 

indicetorna su