AZIENDAPRODOTTIRACINGUSO E MANUTENZIONENEWS ED EVENTIRETE DI VENDITA
Losail, Qatar - 11 Aprile 2010
Hayden, Ducati

IN QATAR INIZIO DIFFICILE PER STONER, QUARTO POSTO PER HAYDEN


 

Il mondiale MotoGP si apre come di consueto con l’appuntamento in notturna sulla pista del Qatar, illuminata dalle sfavillanti luci di migliaia di riflettori.

Casey Stoner, con moto equipaggiata con catene Regina, dopo essersi imposto nella sessione di qualifiche, sin dal warm up mostra di avere un passo decisamente superiore rispetto a quello degli avversari, staccandoli di almeno mezzo secondo a giro. Nonostante una partenza non perfetta, Stoner attacca con decisione, intavolando una serie di spettacolari sorpassi ai danni di Pedrosa, Rossi e Hayden, che lo portano autorevolmente al comando della gara già dopo poche curve.

Purtroppo al sesto giro, mentre cerca di allungare sugli avversari, l’australiano è autore di una scivolata in solitaria e conseguente caduta che compromette l’intera gara e lo costringe al ritiro, non consentendogli di bissare i successi ottenuti negli anni passati su questa pista particolarmente favorevole alle rosse di Borgo Panigale.

Il compagno di squadra Hayden continua a lottare per il podio sino alla fine della gara, ma viene battuto in volata all’ultimo giro da Lorenzo, che conquista il secondo gradino del podio, alle spalle di Valentino Rossi, beffando per pochi millesimi sia il pilota Ducati, che chiude quarto, sia Dovizioso.

La caduta non scoraggia il campione australiano, che si dice fiducioso delle qualità e della potenza della sua Ducati

 

Le moto di Hayden e Stoner sono equipaggiate con la performante catena Regina 520 ORAW2, progettata per massimizzare le prestazioni delle moto su pista.

 

In Qatar debutto per la Moto2, che vede due piloti con moto equipaggiate con catene Regina conquistare il secondo e terzo gradino del podio: ottima gara per Debon e Cluzel.

 

 

MOTOGP

1 Valentino Rossi, Fiat Yamaha Team  42:50.099

2 Jorge Lorenzo, Fiat Yamaha Team +01.022

3 Andrea Dovizioso, Repsol Honda Team +01.865

4 Nicky Hayden, Ducati Marlboro Team-Regina-+01.876

 

MOTO2

1 Shoya Tomizawa, Suter, 41:11.768

2 Alex Debon –Regina- Ftr, +04.656

3 Jules Cluzel, -Regina- Suter +04.789

4 Toni Elías, Moriwaki +06.978

 

125cc

1 Nicolas Terol Peidró, Bancaja Aspar Team -Regina-,38:25.644

2 Efren Vazquez Rodriguez,  Derbi Racing Team, +02.395

3 Marc Márquez Alenta, Derbi, +02.420


 

indicetorna su