AZIENDAPRODOTTIRACINGUSO E MANUTENZIONENEWS ED EVENTIRETE DI VENDITA
Salt Lake City, USA - 31 Maggio 2010

TERZA DOPPIETTA PER MAX BIAGGI IN USA


Continua la serie di successi del pilota Regina Max Biaggi, che sul circuito Miller Motorsports Park conquista la quinta e sesta vittoria stagionale.

Dopo Portimao e Monza, il pilota romano si aggiudica la terza doppietta, imponendosi con decisione sugli avversari con la nuova Aprilia RSV4.

In Gara 1, partito dal secondo posto in griglia, Max intavola un appassionante duello con Checa: i due imprimono alla gara un passo decisamente elevato, difficile da mantenere per il  resto del gruppo, tanto da accumulare oltre due secondi di distacco. Al diciottesimo passaggio, a causa di un guasto, Checa è costretto ad abbandonare la gara, lasciando a Max campo libero per la vittoria.

Torna sul podio Noriyuki Haga, per la prima volta negli USA, che conquista la terza posizione.

In Gara 2 si ripete lo scontro fra Max e Checa: quest’ultimo,sempre a causa di un guasto, abbandona la gara al settimo giro. Max domina solo in testa, mentre inizia un’accesa lotta per la conquista della seconda e terza posizione:Camier, Crutchlow, Corser, Rea e Haslam si esibiscono in una serie spettacolare di sorpassi e controsorpassi. Ha la meglio il pilota Regina Camier, che si aggiudica il secondo gradino del podio :

Haslam, costretto al ritiro a seguito di una scivolata, consegna a Biaggi non solo gara ma anche la testa della classifica mondiale.

I piloti Regina utilizzano la performante catena 520 ORAW2, studiata per massimizzare le prestazioni delle moto su pista.

 

Prossimo appuntamento con il mondiale Superbike il 27 Giugno a Misano.

 

Gara 1 (4.907km – 21 giri)

1. Max Biaggi (ITA) -Regina- Aprilia

2. Leon Haslam (GBR) Suzuki

3. Noriyuki Haga (JPN) -Regina- Ducati

 

Gara 2

1. Max Biaggi (ITA) -Regina- Aprilia

2. Leon Camier (GBR) -Regina- Aprilia

3. Cal Crutchlow (GBR) Yamaha

 

World Supersport championship

 (4.907km – 18 laps)

 

1. Kenan Sofuoglu (TUR) -Regina- Hannspree Ten Kate Honda 33’45.278s

2. Eugene Laverty (IRL) Honda +1.028ss

3. Joan Lascorz (ESP) Kawasaki +1.673s

 

indicetorna su