AZIENDAPRODOTTIRACINGUSO E MANUTENZIONENEWS ED EVENTIRETE DI VENDITA
Silverstone - 1 Agosto 2010

SUPERSTOCK 1000: STORICO SUCCESSO PER BMW E REGINA


Sul circuito di Silverstone Regina conquista nella classe Superstock 1000 il primo titolo della stagione, che va ad incrementare il già nutrito palmarès.

 

Con sette vittorie consecutive e con tre gare di anticipo, il pilota Ayrton Badovini, in sella alla BMW S1000 RR equipaggiata con catene Regina, conquista il primo titolo della casa tedesca al suo debutto nella categoria.

 

La prestazione di Badovini è stata impeccabile. Dopo una partenza difficile, il pilota BMW ha sapientemente calibrato e sfruttato al meglio il potenziale della moto, avvicinandosi progressivamente al gruppo di testa e sferrando un attacco deciso che gli è valso la conquista del titolo.

 

"Una giornata perfetta. - ha detto Ayrton, visibilmente emozionato per la vittoria - Dopo una brutta partenza, ho dovuto spingere per recuperare la seconda posizione, che mi consentiva la vittoria della Coppa, ho corso sempre pensando esclusivamente a voler finire la gara per "chiudere" il campionato. Quando ho realizzato di poter raggiungere Berger e vincere, ho spinto riuscendo in pochi giri a raggiungerlo e superarlo. Questa per me è una grande giornata perché è un traguardo che ho sognato e che mi ripaga dell'impegno profuso nella mia carriera. Voglio

ringraziare tutte le persone che mi hanno aiutato specialmente il team che mi ha messo a disposizione una moto più che competitiva".

 

Regina ha contribuito a rendere competitiva la moto di Ayrton fornendo la performante catena racing 520 ORAW2, studiata per garantire massime prestazioni su pista.

 

Il successo della BMW S1000 RR non si ferma però alla pista: la prima supersportiva BMW Motorrad sta infatti riscuotendo un enorme successo anche su strada.

 

 

CLASSIFICA SUPERSTOCK 1000

1. A. Badovini (BMW) 21'45"830 162,71 km/h

2. M. Berger (Honda) a 0.149

3. A. Antonelli (Honda) a 4.841

indicetorna su