AZIENDAPRODOTTIRACINGUSO E MANUTENZIONENEWS ED EVENTIRETE DI VENDITA
Imola - 26 Settembre 2010
Max Biaggi, campione del mondo WSBK

BIAGGI E REGINA CAMPIONI DEL MONDO SUPERBIKE 2010

 

Giornata memorabile per Regina e Max Biaggi: il pilota romano si laurea campione del mondo superbike 2010 sul circuito di Imola, con la sua Aprilia equipaggiata con catene Regina, conquistando il quinto titolo iridato della carriera.

Questo risultato è particolarmente significativo, poiché Max è il primo pilota italiano a vincere il mondiale delle derivate di serie: una grandissima soddisfazione per Aprilia e Regina!

 

Gara 1 per Max è iniziata in salita: a causa di problemi di assetto, non riesce ad essere competitivo e chiude in undicesima posizione.

 

In Gara 2 Max lotta tenacemente per il podio, e riesce a ottenere un ottimo quinto posto: l'uscita di scena di Haslam, diretto concorrente, gli consente di conquistare il titolo con una gara di anticipo.

 

“E’ un giorno grandioso – ha commentato Biaggi – un giorno che ho voluto fortemente. Tante volte negli scorsi anni mi sono sentito di non essere messo nelle condizioni giuste per esprimere il mio valore, per raggiungere i risultati che so di valere. Anche per questo, a un certo punto della mia carriera, ho scelto questo mondo, il campionato SBK, e per questo ho voluto le persone giuste intorno a me per questa avventura, perché le corse non sono solo velocità, gomme, e motore. Sono anche gioia e divertimento e con questi ragazzi, con questo team mi sento a casa.”

 

La moto di Max Biaggi è equipaggiata con la performante catena Regina 520 ORAW2, studiata per garantire massime prestazioni su pista per le maximoto di ultima generazione.

 

Prossimo appuntamento a Magni Cours (Francia), dove Aprilia cercherà di conquistare anche il mondiale costruttori.

 

RISULTATI GARA 1

1. Checa (Ducati)

2. Lanzi (Ducati) -REGINA-

3. Haga (Ducati Xerox) -REGINA-

 

RISULTATI GARA 2

1.  Checa (Ducati)

2. Haga (Ducati Xerox) -REGINA-

3. Crutchlow (Yamaha)

indicetorna su