AZIENDAPRODOTTIRACINGUSO E MANUTENZIONENEWS ED EVENTIRETE DI VENDITA
  Possibili cause di malfunzionamento della trasmissione
Eccessivo rumore della trasmissione
Vibrazione della trasmissione
La catena scavalca le ruote dentate
Usura all'interno delle piastre della catena, pignone usurato su un lato e corona usurata sul lato opposto
Indurimento delle articolazioni della catena
Rottura dei perni o dei rulli o delle bussole della catena
Rottura delle piastre della catena
Eccessivo rumore della trasmissione
Errato tensionamento (troppo tesa o troppo lenta)
Insufficiente lubrificazione
Non corretto allineamento tra pignone e corona
Non corretta corrispondenza dimensionale tra la catena e il pignone e la corona (es. 136 e 136.2)
Urti o strisciamenti della catena su parti del veicolo in esercizio
Usura del pignone o della corona
Usura della catena
Usura, rottura o disallineamento di altri componenti della trasmissione (pattini, guidacatena, tenditori)
Torna su ^
Vibrazione della trasmissione
Errato tensionamento (troppo tesa o troppo lenta)
Non corretto allineamento tra pignone e corona
Presenza di articolazioni indurite
Usura non uniforme della catena o del pignone o della corona
Torna su ^
La catena scavalca le ruote dentate
Eccessiva usura del pignone o della corona
Eccessivo allungamento della catena causa usura
Insufficiente tensionamento della catena (catena allentata)
Non corretto allineamento tra pignone e corona
Non corretto posizionamento di pattini, guidacatena o tenditori
Ruote dentate piegate, ondulate, danneggiate o con dimensioni errate
Presenza di corpi estranei tra la catena e le ruote dentate
Torna su ^
Usura all'interno delle piastre della catena, pignone usurato su un lato
e corona usurata sul lato opposto
Non corretto allineamento tra pignone e corona
Torna su ^
Indurimento delle articolazioni della catena
Eccessivo tensionamento della catena
Insufficiente lubrificazione
Non corretto allineamento tra pignone e corona
Ossidazione delle articolazioni della catena
Sottodimensionamento della catena rispetto ai carichi cui è sottoposta
Rottura o perdita di O-Ring
Non corretto montaggio (vale solo per la maglia a ribadire e la maglia giunto)
Materiale estraneo (sabbia, fango) nelle articolazioni della catena
Torna su ^
Rottura dei perni o dei rulli o delle bussole della catena
Carichi eccessivi o carichi applicati troppo violentemente (caso tipico delle moto prive di parastrappi)
Eccessiva usura del pignone o della corona
Eccessivo allungamento della catena causa usura
Insufficiente lubrificazione
Insufficiente tensionamento della catena
Non corretto allineamento tra pignone e corona
Non corretto posizionamento di pattini, guidacatena o tenditori
Non corretto rapporto dimensionale tra la catena, il pignone e la corona (es. 136 e 136.2)
Numero di denti del pignone inferiore a quello minimo consigliato (15 denti)
Presenza di corpi estranei tra la catena e le ruote dentate
Torna su ^
Rottura delle piastre della catena
Urti o strisciamenti della catena su parti del veicolo in esercizio
Eccessivo tensionamento della catena
Presenza di corpi estranei tra la catena e le ruote dentate
Forte disallineamento tra pignone e corona
Sottodimensionamento della catena rispetto ai carichi cui è sottoposta
Corrosione causata da agenti esterni (acido batteria, carburante o altri fluidi)
Torna su
Attrezzi per catene
La trasmissione
a catena
Lavaggio e lubrificazione
Controllo della catena
Tensionamento
Sostituzione
di una catena
Possibili cause di malfunzionamento
della trasmissione
< Sostituzione di una catena ribadita 1/2